La Perfetta PDF Stampa E-mail
Scritto da Cinzia Baldini   
Giovedì 02 Aprile 2009 12:21

LA PERFETTA di LAURA BERTOLI

 

La profondità e l’attualità di questo romanzo, il suo non essere scontato né banale prendono da subito sottobraccio il lettore e lo accompagnano durante tutto il racconto intimo e serrato che la protagonista fa della sua vita. La vicenda di Francesca, LA PERFETTA, il fallimento inatteso del suo matrimonio, la ricerca di una sua esatta collocazione che la portino verso una definitiva maturazione psicologica che la guarisca dalla sua “malattia”, è una storia che accomuna molte donne e per questo non è difficile identificarsi con lei. In fondo chi non ha cercato, in un periodo particolare della propria vita, di sentirsi perfetta e poi ha scoperto, magari in modo meno doloroso della protagonista, di accettare i propri limiti, i propri difetti ma anche i pregi ed i valori che l’essere donna porta con se? E quale il mezzo migliore per giungere a ciò se non trovando il coraggio di mettersi e di rimettere tutto in discussione? L’autrice con tempismo e sensibilità particolare riesce a calarsi nell’animo della sua protagonista e a metterne a nudo le sensazioni, le emozioni ed i sentimenti ed il lettore ne vive e ne condivide ogni gioia, ogni travaglio, ogni soddisfazione o delusione. Il romanzo si snoda leggero per scioltezza di linguaggio e facilità di comunicazione, i periodi con costrutti semplici e scorrevoli che non disdegnano in alcuni momenti di sfiorare la liricità, ci portano con Francesca a viaggiare in lungo ed in largo in Italia e all’estero alla ricerca del marito nel tentativo di ricostruire un rapporto involontariamente reciso dalla sua mania di perfezione. Riusciamo a commuoverci mentre insieme alla protagonista ritroviamo la sua e la nostra infanzia, mentre con lei viviamo il sogno e l’illusione e soffriamo alla realtà del risveglio. Vibriamo con lei attraverso le sue emozioni, ci doliamo dei suoi stessi travagli interiori e psicologici, sorridiamo all’amicizia ritrovata e uniamo la nostra speranza alla sua confidando nell’immensa potenzialità dell’amore che ancora la lega a Claudio, il compagno che ha scelto per la vita. Saranno proprio i ricordi struggenti dell’infanzia che ad uno ad uno fuoriescono in fiotti liberatori dal suo animo a infonderle quella caparbietà e quella tenacia necessarie a permetterle di riconquistare se stessa e il suo rapporto matrimoniale. La condivisione delle esperienze permette a chi legge di godere appieno della figura di questa giovane donna che impregna di sé tutto il racconto lasciando al lettore interessanti e intensi spunti di riflessione. Sogno o realtà? Intrigante il doppio finale che, qualsiasi sia la scelta, come un’agognata catarsi, fa chiudere la lettura con un sospiro di intensa soddisfazione.

 

CINZIA BALDINI

 

 

 

Autrice: LAURA BERTOLI
ISBN 9788889618509
Pag.: 110   
Prezzo: € 10,00
Editore: ALBALIBRI EDIZIONI
Pubblicato nel 2007
Genere: Narrativa

Commenti

Mostra/Nascondi modulo commento.
 

Ricerca nel sito

Syndication

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information