Home Lo scrigno dell'arcano Archeologia eretica Piramidi. Funzione originaria e collegamenti extracontinentali
Piramidi. Funzione originaria e collegamenti extracontinentali PDF Stampa E-mail
Scritto da Fabio Garuti   
Mercoledì 13 Novembre 2019 15:52

 

PIRAMIDI: GRAZIE ALLA SCRITTURA, TESTIMONIANZE PRECISE SU INDIVIDUAZIONE ED IDENTIFICAZIONE STRUTTURALE, FUNZIONE ORIGINARIA E COLLEGAMENTI EXTRACONTINENTALI

 

Solo la scrittura, com’è evidente, può fornire le prove certe su determinate questioni storico-archeologiche altrimenti non risolvibili. La scrittura fornisce le prove, la ricerca archeologica, altrettanto importante, conferma tali prove. Si tratta di due branche di studio fortemente interconnesse. In tale ottica, grazie agli studi sulla alfabetica di tipo lineare di cui ampiamente abbiamo scritto da anni, risalenti ad oltre 7.000 anni addietro, e successive derivazioni grafiche, fonetiche e lessicali (com’è logico e consequenziale), è finalmente possibile stabilire, con certezza assoluta, date le prove scritte, quanto segue:


- Le piramidi (che venivano definite in tutt’altra maniera), sono presenti in territori sparsi su tutto il pianeta. Le differenze di edificazione, permettono di stabilire connessioni cronologiche e territoriali altrimenti non riscontrabili ma identificabili grazie alla scrittura, con conseguente riscontro archeologico.

 

- La datazione è possibile grazie alla tipologia grafica adottata, ai testi scritti, ed al lessico adottato. Ciò consente, ad esempio, di stabilire un’interconnessione tra le piramidi di talune aree del Centro-America, dell’area Mediterranea (Sardegna e Centro Italia) e dell’area Bosniaca, nel territorio di Visoko.

 

- La traduzione delle iscrizioni consente anche di stabilire la funzione originaria di tali edifici.

 

- Le piramidi edificate in maniera similare tra le aree di Messico, Egitto e Cina, sono cronologicamente successive a quelle sopra indicate (e delle iscrizioni Egizie pre-geroglifici abbiamo già dato ampiamente conto).

 

 

Non ci è possibile, al momento, per questioni relative alla volontà di chi ci ha fornito tali preziose immagini relative ad iscrizioni su pietra, fornire un contributo visivo delle iscrizioni stesse.

Quanto sopra a beneficio di chi studia tale materia, e ci ha richiesto un parere in proposito.

 


Fabio Garuti von Frankenberg 

 

 

 

 

 

Commenti

Mostra/Nascondi modulo commento.
 

Ricerca nel sito

Syndication

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information