Viaggio nei sogni metropolitani PDF Stampa E-mail
Scritto da Chiara Panzuti   
Venerdì 14 Settembre 2012 00:43

 

VIAGGIO NEI SOGNI METROPOLITANI di ISABELLA PESARINI 

 

Non è semplice descrivere una città. Oltre alla sua geografia, ai luoghi e vie più conosciuti, ci sono elementi che sfuggono alla sfera del tangibile e sfociano in direzioni che è difficile afferrare e mettere su carta. Suoni, profumi, ricordi intrappolati tra le mura di palazzi che fanno soltanto da contorno a tutto il resto. Una città che è qualcosa di personale, impregnata di vita vissuta, di gioie e dolori, una città che racchiude noi stessi e i nostri sogni, che è nostra e di tutti, pronta ad accoglierci dopo un lungo viaggio, a farci rivivere il passato, a darci speranza per il futuro.

La propria città. Quasi una famiglia.

VIAGGIO NEI SOGNI METROPOLITANI riesce a fare questo. A descrivere Milano. Una metropoli grande e caotica, spesso definita grigia e triste, che tuttavia nasconde e intreccia i destini di tante vite. I racconti sono tre, tutti ben strutturati, lunghi e intensi quel che basta per lasciar entrare uno spiraglio di vita, per gettarci tra le strade e i quartieri più famosi, i monumenti più importanti, le metropolitane e la routine di tutti i giorni. Proprio in questi luoghi si incroceranno le vite dei protagonisti, a volte per caso, altre per forza, ma sempre per far compiere ai personaggi e al lettore un passo in più, un’evoluzione interiore che ci aiuta ad andare avanti, a trarre insegnamento da una città che forse, dopo tanti anni, pensavamo non fosse più in grado di insegnarci nulla.

Cosa avranno da raccontare un gruppo di persone intrappolate in una metropolitana guasta durante una notte che sembra non finire mai? Quali saranno i ricordi e i pensieri di due giovani che discutono di passato e futuro in cima alle guglie dell’imponente Duomo? Dove ci porterà la magia della Dolce Meneghina, in continuo viaggio tra libri e biblioteche?

Da cittadina milanese penso che questo libro renda giustizia a una città spesso giudicata superficialmente, che racchiude invece emozioni e colori sempre nuovi, e il ritmo pulsante di una vita troppo spesso frenetica e incompresa. Isabella Pesarini ha avuto il coraggio e le capacità di andare oltre, di presentarci Milano, completa dei suoi pregi e difetti, attraverso i suoi abitanti, scostandosi dai giudizi e dalle definizioni che spesso la etichettano.

Consiglio VIAGGIO NEI SOGNI METROPOLITANI a chi vuole fermarsi. E ascoltare. Ascoltare le storie dei passanti, ascoltare la vita che si nasconde dietro alla camminata frenetica dei cittadini, le paure che si celano tra i volti tirati di giovani studenti, lavoratori, uomini e donne che giorno dopo giorno ci passano accanto, lanciandoci messaggi che troppo spesso non riusciamo ad udire.

Un libro consigliato, che prende in esame una città e, con cura e rispetto, cerca di comprenderla in tutti i suoi aspetti.

 

Chiara Panzuti

 

 

 

 

 

 

Autrice: Isabella Pesarini

E-book APN-88-7426-079-9

Editore: ARPANet

Euro: 4,50   Pagine: 137

Anno: 2012

 

Commenti

Mostra/Nascondi modulo commento.
 

Ricerca nel sito

Syndication

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information