Home Parliamo di... Vita e dintorni Il sapore della rivincita...
Il sapore della rivincita... PDF Stampa E-mail
Scritto da Rosy Elle Bi   
Giovedì 23 Giugno 2011 17:28

 

Troppo spesso rimaniamo affacciati alla finestra, ad osservare gli eventi e le persone, come spettatori inermi e non protagonisti.

 

Cullarci nella visione consolatoria che le cose poi non girino come noi vorremmo, ci rassicura, perché ci immette nostro malgrado in una sorta di girone dantesco, ove tutto è il... contrario di tutto.

 

Guardiamo quasi con disprezzo le energie primordiali che abitano dentro di noi, dimenticando che vivere non è il luogo dei ragionamenti, ma degli istinti.

 

Se li blocchiamo. li chiudiamo in una gabbia dorata, avvertiamo la scomparsa della voglia di vivere, della passione, del desiderio, quella spensieratezza senza la quale la vita non avrebbe alcun sapore.

 

Vivere è agli antipodi dell'interrogarsi, è prendere atto di ciò che accade, accettare le nostre fragilità, è accettare lo stato delle cose...

 

Togliamoci dal balcone, scendiamo le scale, percorriamole due a due e andiamo in strada ad urlare che siamo vivi!

 

 

Rosy Elle Bi

Commenti

avatar non siamo tutti scrittori
+1
 
 
tratto da "Ama e Non Pensare", autore Raffaele Morelli.
Nome *
Code   
ChronoComments by Joomla Professional Solutions
Invia commento
Cancella
Mostra/Nascondi modulo commento.
 

Ricerca nel sito

Syndication

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information